È una follia imporre la nostra democrazia a chi non sa che farsene

Stampa PDF

Massimo Fini descrive varie manifestazioni del totalitarismo talebano. Sono esempi in cui si mescolano fenomeni non positivi di per sé con casi nei quali non è cambiato il problema ma solo i protagonisti, con notizie provenienti da fonti non attendibili. Ma a parte questo, mi chiedo se per Fini gli «obiettivi» realizzati dai talebani giustificano il loro totalitarismo. Se è così, non capisco prese di posizione come l’«Appello Fini-Travaglio» contro il tentativo totalitario attribuito a Berlusconi.

Franco Bertozzi

Le mie fonti sono al di sopra di ogni sospetto: occidentali. Sul crollo della produzione di oppio, per ordine del Mullah Omar, si vada a vedere il diagramma pubblicato dal Corriere il 12/6/2006. Nei talebani io difendo il diritto elementare di un popolo a resistere all’occupazione dello straniero, comunque motivata, a filarsi da sé la propria storia senza l’arrogante e violenta intrusione di gente che viene da 10mila chilometri di distanza con la pretesa di cancellarne economia, socialità, tradizioni, costumi, valori per sostituirli con i propri. E constato, dati alla mano, che l’occupazione occidentale ha peggiorato le condizioni dell’Afghanistan senza nemmeno portarvi quella democrazia di cui peraltro agli afgani non potrebbe fregar di meno (Karzai è un collaborazionista alle dipendenze degli Usa). Gli afgani sono afgani. Gli italiani sono italiani. In Italia c’è, o ci dovrebbe essere, la democrazia. E la democrazia, come peraltro ogni regime, ha il dovere di rispettare i propri presupposti, per cui derive totalitarie non sono tollerabili. Ecco perché posso farmi promotore dell’«Appello Fini-Travaglio» in difesa della democrazia in Italia e nello stesso tempo difendere, in Afghanistan, i talebani il cui regime si basa su presupposti del tutto diversi.

Massimo Fini

Condividi

Mobile

Scarica l'app per Android, e resta aggiornato sugli ultimi articoli.

Oppure con il tuo lettore feed preferito cercando la pagina:
http://www.massimofini.it/articoli/blog

Cerca

Links