Non replico a Feltri

Stampa PDF

Non replicherò al legittimo contrattacco di Vittorio Feltri. Perché non l’ho letto. Non per disprezzo, ma per non farmi ulteriormente del male.

Ho letto invece, sempre su Libero, di cui Feltri è Direttore, Filippo Facci che afferma di essere antropologicamente superiore a chiunque voti i Cinque Stelle. Non è il caso di prenderlo troppo sul serio. Proprio Feltri, evidentemente in un periodo di maggior lucidità, ha scritto su costui parole definitive: “Non pubblicare un articolo di Facci non è censura: è fargli un favore”. E questo è tutto.

m.f.

Il Fatto Quotidiano, 10 aprile 2018

Condividi

Mobile

Scarica l'app per Android, e resta aggiornato sugli ultimi articoli.

Oppure con il tuo lettore feed preferito cercando la pagina:
http://www.massimofini.it/articoli/blog

Cerca

Links